Tasse

Dichiarazioni d’intento: dal 2015 carico dell’esportatore abituale

Dichiarazioni d’intento: dal 2015 carico dell’esportatore abituale

L’articolo 20 del D.Lgs. n.175/2014, ha modificato la comunicazione all’Agenzia delle Entrate dei dati delle dichiarazioni di intento, tale comunicazione deve essere effettuata, non più dal fornitore del cosiddetto esportatore abituale, ma viene posto in capo all’esportatore abituale. L’esportatore abituale, dopo aver segnalato all’Agenzia delle Entrate i dati contenuti nella…

Il nuovo redditometro

Il nuovo redditometro

Il  “nuovo redditometro” è ai nastri di partenza, sono in arrivo le   lettere da parte dell’Agenzia dell’Entrate. I contribuenti sono  stati selezionati  considerando l’entità dello scostamento tra reddito dichiarato e reddito determinabile sinteticamente sulla base di situazioni e fatti certi, nonché sulla concreta disponibilità di beni, di cui l’Amministrazione possiede…

Pagamento della tassa annuale per la numerazione e bollatura dei libri e registri

Pagamento della tassa annuale per la numerazione e bollatura dei libri e registri

Entro il 17.3.2014 (il 16 marzo cade di domenica) deve essere versata la tassa annuale per la numerazione e bollatura dei libri e registri di cui all’art. 2215 c.c. L’obbligo di versamento permane anche a seguito dell’abolizione dell’obbligo di numerazione e bollatura iniziale dei principali libri contabili obbligatori, disposta dall’art.…

Modello 730: Rimborsi dal datore di lavoro fino a 3.999,99

Modello 730: Rimborsi dal datore di lavoro fino a 3.999,99

Il credito Irpef derivante dal Modello 730, se di importo superiore a 4mila euro non sarà più rimborsato dal sostituto d’imposta ma direttamente dall’Agenzia delle Entrate dopo una procedura di controllo preventivo da effettuarsi entro sei mesi dalla scadenza della trasmissione telematica della dichiarazione. Il  superamento della soglia dei quattromila euro…

Locazione e affitto di beni immobili

Locazione e affitto di beni immobili

1 Premessa A breve diventeranno operative alcune novità concernenti i contratti di locazione e affitto di beni immobili. In particolare, salvo il previsto regime transitorio: dall’1.2.2014, per il versamento dell’imposta di registro e di altri tributi minori, derivanti dalla registrazione del contratto di locazione o affitto immobiliare, occorre utilizzare il modello…

I debiti iscritti a ruolo possono essere saldati senza pagare gli interessi

I debiti iscritti a ruolo possono essere saldati senza pagare gli interessi

La Legge 27 dicembre 2013, n. 147 (Legge di Stabilità per il 2014), all’art. 1 commi 618-623 prevede la possibilità di saldare i debiti inclusi in ruoli emessi dagli uffici statali, agenzie fiscali, Regioni, Province e Comuni ed affidati alla riscossione entro il 31 ottobre 2013 senza versare gli interessi LE…

Nuove modalità di pagamento dei canoni di locazione

Nuove modalità di pagamento dei canoni di locazione

Dal 1 gennaio 2014 i canoni di locazione dovranno essere corrisposti mediante strumenti di pagamento tracciabili (es. assegno, bonifico o carta di credito), indipendentemente dall’importo degli stessi. Ai comuni saranno inoltre assegnate funzioni di monitoraggio sui contratti di locazione abitativa in essere: a tal fine, questi ultimi, potranno altresì ricorrere…