Relazione consuntivo dell’anno 2013 degli Enti Locali per il Collegio dei Revisori

Relazione consuntivo dell’anno 2013 degli Enti Locali per il Collegio dei Revisori

Relazione consuntivo dell’anno 2013 degli Enti Locali per il Collegio dei Revisori

Relazione del Collegio dei Revisori al consuntivo  2013 degli Enti Locali 

L’art. 227 del TUEL prevede che l’organo consiliare entro il 30.Aprile.2014  approvi il rendiconto dell’esercizio 2013. La sanzione per la mancata approvazione è lo scioglimento degli organi consiliari.
 
Il conto consuntivo si compone di tre documenti principali:  il conto del bilancio, il contro del patrimonio ed il conto economico.
Al conto consuntivo vanno allegati l’elenco dei residui attivi e passivi, la relazione della giunta, e la relazione del Collegio dei Revisori dei Conti.
 
 La relazione della giunta “esprime le valutazioni di efficacia e di efficienza  dell’azione condotta sulla base dei risultati conseguiti in rapporto ai programmi ed ai costi sostenuti. Evidenzia  i criteri di valutazione del patrimonio e delle componenti economiche. Analizza,  inoltre,  gli scostamenti principali intervenuti rispetto alle previsioni, motivando le cause che li hanno determinati”.
 
Allegato fondamentale del conto consuntivo è la Relazione del Collegio dei Revisori che deve analizzare i documenti predisposti dal Servizio Finanziario dell’Ente  ed esprimere il proprio parere sul conto consuntivo.
In questo file troverete uno schema propositivo ed editabile della relazione al bilancio consuntivo dei comuni  dell’anno 2013  che deve essere redatta dal Collegio dei Revisori dei Conti.
 
 
La presente relazione al consuntivo 2013 degli enti locali del collegio dei revisori costituisce solo uno schema tipo per la formazione del parere da parte del Collegio dei Revisori, il quale è esclusivo responsabile nei rapporti con tutti i soggetti destinatari.
Lo studio Molisso declina ogni responsabilità per eventuali errori nel contenuto del testo o nella formazione delle tabelle di calcolo. 
La presente relazione costituisce solo uno schema tipo per la formazione del parere da parte del Collegio dei Revisori, il quale è esclusivo responsabile nei rapporti con tutti i soggetti destinatari.
 
Gli Utenti che dovessero rintracciare eventuali errori all’interno del file sono pregati di segnalarceli via mail (Contatti)

Versione aggiornata al 02/04/2014

 

DAL NOSTRO SITO E’ POSSIBILE SCARICARE ANCHE: RELAZIONE DEL COLLEGIO DEI REVISORI AL BILANCIO PREVENTIVO 2014